L’Inter ha vinto

Di   23 novembre 2008
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

L’Inter ha vinto la maxisfida contro la Juve con un gol di Muntari nel secondo tempo. I nerazzurri hanno avuto più occasioni, la Juve ha subito la pressione dei milanesi, l’infortunio di Tiago e un rigore negato.

Nessun problema. Si riparte: campionato e Champions sono lunghi e l’Inter ritornerà a tiro.

  • In fin dei conti eravamo a San Siro e abbiamo perso mantenendo un minimo di dignità. Non si è giocato benissimo, ma nemmeno male. Peccato per quell’errore in difesa!

  • Rigore negato?!
    Ma lo stile juventus? Ah già, dimenticavo che non esiste.
    Che partita avete visto, scusate? Cioé la Juve ha tirato in porta una volta in tutta la partita. Non ha fatto niente. Del Piero, Amauri, Nedved e Iaquinta non hanno visto palla, annientati da Samuel e da Materazzi (sì, quello che ci ha fatto vincere il mondiale, che a differenza di quello napoletano non deve farsi di cardiotonici in vena).
    Rigore negato? Va bene, parliamo del mani di Chiellini, del mani di Sissoko e di altri falli non fischiati. Visto che Rizzoli ha ammonito svariati giocatori dell’Inter.
    Oppure potreste fare un passo avanti e staccarvi dalla furfantesca storia bianconera (cioé avete rubato per 20 anni e ora parlate di arbitri?), dicendo che l’Inter ha giocato bene, ha meritato di vincere (magari anche con più di un gol di scarto, viste le occasioni) e via dicendo.
    Ma si sa, la cultura sportiva in Italia non esiste, e come tifosi facciamo davvero pena (io compreso).
    Mi spiace dire certe cose quando leggo i vostri pensieri calcistici dal punto di vista juventino, ma è così.

  • Carissimo: molto brevemente come il post. Io ho visto la partita via mediaset premium e i commentatori hanno sostenuto che il rigore su marchionni c’era. Punto. Il resto mi sembrano divagazioni inutili

  • Il rigore poteva essere dato (generosamente), vabbé, ma anche io l’ho vista su mediaset premium..notando che quel replay è stato fatto vedere una decina di volte, mentre il mani di Chiellini e quello di Sissoko un paio.
    Insomma avete fatto il primo tiro in porta all’ottantunesimo e atleticamente avete perso nettamente, non credo che la colpa della sconfitta sia da ascrivere a quell’episodio. Tutto lì.