Storie di giornalisti: Giorgio Levi voleva essere Jim Gannon

Di   18 luglio 2012
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Giorgio Levi ha pubblicato l’ebook con la sua storia giornalistica

Il mio ebook “Volevo essere Jim Gannon”(trent’anni di giornalismo in un racconto alternativo, dalla Mondadori a La Stampa, dai magazine al giornalismo di provincia, da Berlusconi a via Marenco) è ora disponibile su tutte le librerie online italiane, per comodità ecco le principali. Chi usa iPad, iPhone può acquistare il libro direttamente da iBooks di Apple Store. Meglio acquistarlo usando l’iPad. Si paga con carta di credito o prepagata Apple.

Chi ha Kindle di Amazon compra il libro da Amazon. Paga con carta di credito o PayPal. Chi ha antipatia radicata per Apple e Amazon trova il libro su numerosi altri siti, tra i quali segnalo la Libreria RizzoliBookRepublic e Bol. Chi non possiede alcun lettore, chi assume quello sguardo perso alla parola ebook, chi dice a me piace il profumo della carta, può acquistare il libro da La Feltrinelli in formato .pdf (il più elementare) poi può leggerlo sul computer, stamparlo su carta e annusarla. Chi non ha carta di credito, non ha PayPal, non ha alcun reddito, monete nel portafoglio, un amico che gli presta degli spiccioli mi manda una mail e io gli spedisco il libro in allegato gratuitamente, ma niente furbizie.

Chi non ha nessuno di questi lettori di ebook, ma ha un pc con windows o un mac (molto meglio) e vuole leggere un ebook come se avesse un iPad ha la possibilità di scaricare sul proprio computer un programma che si utilizza per leggere i libri, esattamente come se uno usasse un iPad. Sono programmi gratuiti, utili per il formato .pdf quello comune dei documenti e a questi link se ne trovano di buoni. Si tratta di Adobe Digital EditionKindle e Blufire Reader. Chi non ha un computer, beh sono cazzi suoi. Sono infine grato a tutti quelli che su Facebook mettono “mi piace” o mi ritwittano, ma lo sono di più se acquistate il libro, grazie. Il libro costa 3,49 euro.