Archivi categoria: Economia

Testate giornalistiche e Facebook: come rendere il mercato totalmente dipendente da Zuckerberg e soci




Via Ejo L’ecosistema editoriale di Facebook è diventato qualcosa di cui i media non possono fare a meno. Facebook ha vinto e le organizzazioni mediatiche francesi sono ora affette da una dipendenza che è triplice e le lega alla piattaforma di Menlo Park per tre ragioni: per l’espansione gratuita delle loro audience, per l’utilizzo degli… Leggi tutto »

Contro i baroni dell’Università: una task force presso l’Autorità anticorruzione, tutelare i whistleblower e chiedere aiuto ai docenti onesti




Che fare dopo che l’ennessima l’inchiesta della Procura ha dimostrato che dietro a belle parole e vestitini eleganti nell’Università italiana in molti contesti non funziona la parola meritocrazia e quelli bravi davvero vanno altrove, mentre nell’accademia restano i mediocri molto disponibili ad accettare le regole del branco pur di fare la loro carrieruccia. Via Guido Scorza… Leggi tutto »

Qualche chiarimento sui contributi pubblici a giornali, radio e televisioni locali.




Il Consiglio dei ministri ha approvato in esame preliminare un decreto legislativo che ridefinisce la disciplina dei contributi diretti alle imprese editrici di quotidiani e periodici, nell’ambito della riforma dell’editoria. Il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Paolo Gentiloni e del Ministro per lo sport con delega all’editoria Luca Lotti, ha approvato, in esame… Leggi tutto »

Il 7 febbraio a Roma la presentazione del nuovo rapporto Lsdi sul giornalismo in Italia




Il 7 febbraio a Roma presso la sede FNSI  la presentazione del nuovo rapporto Lsdi sul giornalismo in Italia. Sempre più lavoratori autonomi pagati sempre meno. E meno lavoratori subordinati nel settore dell’editoria giornalistica. Continua a calare il peso di quotidiani, periodici e Rai sul totale degli occupati. In controtendenza solo le aziende private e… Leggi tutto »

#openinpgi Il pasticciaccio brutto di Largo Lamberto Doria: ovvero di come INPGI ci ha rimesso 71 milioni di euro




Sergio Rizzo sul Corriere della Sera Dobbiamo un sentito ringraziamento a Pierluigi Franz, che in qualità di revisore dell’Istituto di previdenza dei giornalisti italiani ha presentato un esposto sulla vicenda dell’immobile di Largo Loria. Si tratta di uno stabile di proprietà dell’Inpgi che l’istituto aveva affittato al prezzo di 2,1 milioni di euro l’anno all’immobiliarista… Leggi tutto »

Italia allo sbando: Lavoro, commercio, cultura. Fotografia di un declino




Il nuovo libro di Augusto Grandi L’Italia allo sbando, con una ripresa che esiste soltanto nelle fantasie di qualche politico. In fondo alle classifiche europee per reddito, produttività, occupazione, investimenti. Alle prese con una insostenibile fuga dei cervelli ed una altrettanto insostenibile invasione di braccia. Un’Italia priva di fiducia e, soprattutto, priva di speranze. Incapace… Leggi tutto »

Houston: they have a problem …




Comunicato dell’assemblea di redazione dei giornalisti de La Stampa L’assemblea di redazione dei giornalisti de La Stampa prende atto del fatto che, a quasi un anno dall’annuncio della fusione del gruppo Itedi con il gruppo L’Espresso, l’azienda ha presentato solo ed unicamente un piano centrato sui tagli senza nessuna garanzia per il futuro del giornale… Leggi tutto »

Approvato il decreto legge sull’editoria: che cosa cambia ?




Il  4 ottobre 2016 l’Assemblea della Camera ha approvato definitivamente il maxi decreto legge sull’editoria.  Il testo era stato approvato in prima lettura dalla Camera il 2 marzo 2016 ed in seconda lettura dal Senato, con modifiche, il 15 settembre 2016. La Legge in particolare, istituisce un nuovo Fondo per il pluralismo e l’innovazione dell’informazione… Leggi tutto »