Archivio Tag: ordine-giornalisti

E’ nata la Fondazione dell’Ordine dei Giornalisti della Toscana

Con l’obiettivo di tutelare e valorizzare la figura del giornalista, promuovendo ogni iniziativa volta a migliorare la sua formazione, i percorsi di accesso alla professione e il lavoro quotidiano è stata creata la nuova Fondazione dell’Ordine dei Giornalisti della Toscana. Compito principale della nuova Fondazione dell’Ordine dei Giornalisti della Toscana è quello di promuovere la… Leggi tutto »

Una pacata analisi del voto al primo turno delle elezione dell’Ordine dei giornalisti del Piemonte

Una pacata analisi del voto al primo turno delle elezione dell’Ordine dei giornalisti del Piemonte

Per fare un’analisi del voto del primo turno delle elezioni 2013 dell’Ordine dei Giornalisti in Piemonte occorre andare ai risultati delle stesse elezioni nel 2010. Tre anni fa si presentarono tre liste: le classiche storiche rappresentanze dei giornalisti piemontesi. Per essere schematici si trattava di due fazioni prevalentemente legate al mondo dei professionisti (definirle di… Leggi tutto »

La mia candidatura per le prossime elezioni per l’Ordine dei giornalisti del 19 e 26 maggio 2013

La mia candidatura per le prossime elezioni per l’Ordine dei giornalisti del 19 e 26 maggio 2013

Ho deciso di metterci la faccia, l’impengo e le competenze per le prossime elezioni dell’Ordine dei Giornalisti in Piemonte. Tutto è nato in un incontro di giornalisti in cui tutti sostenevano che non era più possibile, a maggior ragione con i tempi che corrono, una gestione del genere dell’Ordine dei Giornalisti del Piemonte. In cui… Leggi tutto »

L’ordine della Toscana contro le decisioni a capocchia dell’ODG nazionale

Dal sito Odg Toscana L’Ordine dei Giornalisti della Toscana esprime il proprio disappunto per come negli ultimi mesi si è voluto accelerare da parte dell’esecutivo del Consiglio Nazionale su tematiche di fondamentale importanza quali la disciplina, la formazione, l’accesso al professionismo. Siamo consapevoli di essere di fronte ad un passaggio storico fondamentale per la professione… Leggi tutto »

L’ordine dei giornalisti manda una lettera agli ordini regionali sullo sfruttamento e la discriminazione dei giornalisti

Dopo anni di porcate  fatte in certi ordini regionali regolarmente denunciate ora l’ODG nazionale manda lettera aglio ordini regionali denuncianodo “che il male esiste” Dal sito Odg Accertate le violazioni della Carta di Firenze». Contro lo sfruttamento e la discriminazione dei giornalisti. E’ il senso di una lettera-esposto inviata dal presidente nazionale dell’Ordine dei Giornalisti,… Leggi tutto »

I furbetti del giornalismo italiano non sono riusciti a capovolgere la volontà del Parlamento: la deontologia passa ai consigli di disciplina. Verso una fine delle porcate degli ordini delle regioni vergongose

Scrive Franco Abruzzo Il Consiglio nazionale dell’Ordine dei Giornalisti (Cnog), con una maggioranza strettissima (38 sì, 28 no e 18 astenuti), ha deciso che la vigilanza sul comportamento degli iscritti sarà gestita e governata unicamente dai Consigli territoriali di disciplina istituiti dal dl 138/2011 (convertito con la legge 148/2011) come www.francoabruzzo.it aveva sostenuto ieri e… Leggi tutto »

Ordine dei Giornalisti: tutto cambia, pardon poco cambia di sostanziale

Il sito dell’Ordine dei giornalisti tempestivamente informa che Il governo ha approvato venerdì 3 agosto quello che è il DPR sulla riforma delle professioni, come con enfasi viene definito. Sono contenute in esso alcune norme che riguardano l’Ordine dei giornalisti e penso sia utile fornire ai colleghi una sintesi e una spiegazione del contenuto delle stesse…. Leggi tutto »

Continuano le perplessità della Fornero sull’equo compenso

Continuano le perplessità della Fornero sull’equo compenso

Continua il minuetto fra enti giornalistici italiani e Elsa Fornero Con un comunicato ufficiale, il Ministero del Lavoro fa chiarezza sulle intenzioni del ministro a proposito dell’equo compenso e sgombra il campo da un equivoco che era nato durante la sua audizione davanti alla commissione Lavoro del Senato che potrà, così, riprendere in maniera più… Leggi tutto »

Il Tg1 dei pannoloni viene assolto dall’Ordine dei Giornalisti

Una vergogna per l’Italia e per l’Ordine dei Giornalisti: vogliamo nomi e cognomi dei consiglieri nazionali che hanno votato per l’assoluzione di Franco Di Mare, conduttore di Uno Mattina Via Giornalettismo La storia della pubblicità della Fater Spa e di Franco Di Mare, conduttore di Uno Mattina che la lanciava come se fosse un servizio… Leggi tutto »

Che cosa cambia nel concreto per i giornalisti iscritti all’Ordine

L’Ordine dei Giornalisti ha pubblicato delle indicazioni su cosa potrà cambiare o non cambiare con le riforme degli ordini professionali per i giornalisti CHE COSA CAMBIA. Nell’immediato nulla. In prospettiva più o meno vicina, le funzioni disciplinari verranno tolte ai Consigli (regionali e nazionale) e affidati a collegi. Quelli “territoriali” saranno composti da cinque persone,… Leggi tutto »

La situazione della riforma dell’Ordine dei Giornalisti non si chiarisce

Via GiornaleIlRferendum E’ realtà, quindi, lo schema per il decreto legge sulla riforma delle professioni, che sarà emanato a breve dal Governo. Nessuno spostamento in avanti della scadenza del 13 agosto, come ipotizzato inizialmente: le nuove norme saranno effettive a partire da quella data. C’è solo un “piccolo” particolare: lo schema del ddl non tratta… Leggi tutto »

Al via il dpr per la riforma degli Ordini

Via Sole24Ore Ha fatto tesoro della normativa comunitaria la definizione di professione regolamentata da cui cui prende le mosse il Dpr che potrebbe mettere la parola fine alla lunghissima querelle sulla riforma degli Ordini. Il punto fermo del Dpr, approvato in prima lettura dal Consiglio dei ministri, è il seguente: «per professione regolamentata si intende… Leggi tutto »