Il Libro bianco sulla comunicazione digitale

Di   12 Aprile 2019
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Il Libro bianco sulla comunicazione digitale è promosso  da Assocom, FCP, Fedoweb, Fieg, Iab Italia, Netcomm, Unicom e Upa per offrire al mercato maggiore conoscenza e trasparenza sul mondo del digital.

I temi trattati all’interno del Libro bianco sono:

– viewability sia a livello di regole generali che come criteri, suggerendo anche un elenco di misuratori indipendenti e di report standard da adottare;
– trasparenza della filiera, con particolare attenzione al mondo del programmatic advertising, che rappresenta l’innovazione e il cambiamento più recente ma al tempo stesso più complesso in questo mercato;
– user experience attraverso la misurazione condivisa degli ad blocker e lo studio delle motivazioni che portano gli utenti ad installarli;
– ad fraud, brand safety e brand policy per iniziare un percorso di lotta alle frodi e ai finanziamenti illeciti attraverso forme di advertising poco chiare e sperando che si tenda sempre più ad investire in contenitori di qualità dove le frodi sono bloccate sul nascere e dove i contenuti sono sicuri e di qualità;
– investimenti pubblicitari, per offrire una sintesi e un punto di riferimento per chi investe che deve avere sempre di più informazioni attendibili, corrette e condivisibili.