Vittorio Pasteris - Parole Fatti Pensieri Visita <a href="http://www.liquida.it/" title="Notizie e opinioni dai blog italiani su Liquida">Liquida</a> e <a href="I widget di Liquida per il tuo blog">Widget</a>

Vittorio Pasteris

Parole Fatti Pensieri

header


Piccoli appunti introduttivi di Arduino Giornalismo

* 16 aprile, 2014 * Media, Multimedia * 0 commenti

* Tag:, ,

Indebitator e Liquidator

* 13 aprile, 2014 * Pensieri, Piemonte * 0 commenti

indebitator-liquidator

* Tag:, ,

There’s a hole in my soul I can’t fill it I can’t fill it

* 9 aprile, 2014 * Multimedia, Pensieri * 0 commenti

* Tag:,

Cronache dal pianeta Fa la Cosa Giusta

* 6 aprile, 2014 * Ambiente, Economia, Pensieri, Scienza * 0 commenti

Fa la cosa giusta è il futuro è il presente … un evento per capire come dobbiamo diventare e per capire che Milano è davvero avanti nell’essere smart … socialmente …

La presentazione di La Revolution del Colibrì di Andrea Paracchini

* Tag:, ,

A Torino il 12 aprile BitcoinCamp il primo barcamp dedicato a Bitcoin

* 5 aprile, 2014 * Internet, Piemonte * 0 commenti

* Tag:, ,

Temporary Museum Torino: un gioiello !

* 4 aprile, 2014 * Computer, Piemonte * 0 commenti

* Tag:, ,

Piedmont Gothic

* 3 aprile, 2014 * Multimedia, Pensieri * 0 commenti

Questa fotografia (credits Giorgio Levi) dell’assemblea dell’Ordine dei Giornalisti del Piemonte vale più di qualsiasi parola

* Tag:,

Verso la Toscana, che l’Odg del Piemonte sprofondi nel suo nullla

* 1 aprile, 2014 * Media, Personale, Piemonte * 1 commenti

firenzeFinalmente siamo in dirittura d’arrivo per il mio trasferimento all’Odg della Toscana. Dopo essere stato accolto dal consiglio dell’Ordine della Toscana e aver spiegato ai colleghi le ragioni del mio trasferimento è solo questione di sistemare le carte. Incontrando i colleghi ho notato anzitutto che l’età media del consiglio toscano è nettamente inferiore a quella del Piemonte e poi si in toscana si respira un’aria completamente diversa di orientamento al divenire e al futuro, non di rpiegamento sul passato, E poi volete mettere uscire dall’Ordine e trovarsi così per dire in Piazza della Signoria davanti a Palazzo Vecchio ?
La mia storia  mi ha fatto pensare all’anacronistica situazione dell’Ordine dei Giornalisti che costringe colleghi a iscriversi nella propria regione dove spesso più che tutelati sono malmenati dai potentati locali. Occorrerà davvero creare una associazione per la tutela dei giornalisti vittime dei propri ordini regionali ?
Mi ero presentato all’assemblea per l’approvazione del bilancio del Piemonte per formulare il mio saluto circostanziato all’Odg del Piemonte, per raccontare  per filo e per segno tutto quanto è accaduto in questi anni che riguarda la mia persona o di cui sono a conoscenza. Poi a sentire il tono dei discorsi degno di almeno 15 anni fa, condito di una depressione esistenziale di chi pensa al bel tempo andato … ho pensato che potevo al massimo fare un breve saluto. Ho però visto negli occhi di qualcuno il terrore di chi temeva … se adesso spiffera tutto …
Caro Odg del Piemonte dopo anni di encefalogramma piatto, di mala gestione orientata a favorire qualcuno o qualche editore ora guarda la situazione dell’informazione e dei giornalisti nella nostra regione e collassa colpevolmente …

*