Le linee guida per la riforma dell’ Ordine dei Giornalisti ovvero per l’Ordine del Giornalismo

Il Consiglio nazionale dell’Ordine dei Giornalisti sta lavorando alle linee guida per la riforma dell’Ordine Premessa Informazione realizzata da bot (robot, macchine), abolizione della cronologia (praticamente abolizione di una delle cinque W), notizie in evidenza e con migliaia di contatti soltanto se si usano determinate parole. Sono alcuni esempi di ciò che l’Ordine, ma tutto… Leggi tutto »

Obituary: Marino Caldera

Quando ero piccolo piccolo e tu più grande per me eri un mito, l’artista geniale di famiglia. Quando prendevi in mano una matita o un pennello era uno spettacolo. Eri il nostro Leonardo, il nosto Dalì. Partivi a tracciare linee, curve, panorami, persone e nature più o meno morte in un modo che noi comuni… Leggi tutto »

Una brutta riforma del copyright in Europa

Via Wired Purtroppo hanno prevalso le visioni più conservatrici, più orientate ad ascoltare le richieste di editori e produttori discografici e cinematografici che non quelle della società civile, del mondo accademico e di realtà importanti come Wikipedia. Cosa non va in questa riforma La riforma vuole regolare due problemi in particolare: il controllo sulla circolazione… Leggi tutto »

Vito Crimi e il futuro dell’editoria italiana

Il sottosegretario per l’Editoria Vito Crimi risponde alla lettera aperta di Pier Luca Santoro Ho letto con molto interesse la lettera a sua firma pubblicata su DataMediaHub e non posso che apprezzare l’approccio non ideologico, bensì oggettivo e razionale, con il quale ha affrontato il tema dell’editoria e del finanziamento pubblico. Colgo l’occasione per ribadire… Leggi tutto »