Archivio Tag: giornalismo

2018 world press freedom index di Reporters Sans Frontieres: l’Italia guadagna 6 posizioni. Fra i peggiori Corea del Nord, Cina e Arabia Saudita

In Italia nel presunto annus orribilis dei grandi piagnistei dei vecchi giornali contro i politici che a loro parere ostacolano la libertà di stampa , nell’anno in cui pare secondo qualcuno siamo tutti in balia delle fake news , nell’anno in cui il digitale sembra far perdere credibilità all’informazione …. ecc ecc …

Le linee guida per la riforma dell’ Ordine dei Giornalisti ovvero per l’Ordine del Giornalismo

Il Consiglio nazionale dell’Ordine dei Giornalisti sta lavorando alle linee guida per la riforma dell’Ordine Premessa Informazione realizzata da bot (robot, macchine), abolizione della cronologia (praticamente abolizione di una delle cinque W), notizie in evidenza e con migliaia di contatti soltanto se si usano determinate parole. Sono alcuni esempi di ciò che l’Ordine, ma tutto… Leggi tutto »

Il Giornalismo di Relazione

Questo interessante approfondimento va arricchito in Italia con i nefasti rapporti amical – lobbistici non solo fra i giornalisti e il mondo che dovrebbero controllare ma fra gli stessi giornalisti che li rendono un mondo indipendente, autoreferente e ai loro occhi intoccabile. Via Non Quotidiano Il “giornalismo di relazione” (così chiamato dai colleghi tedesco, con sommo… Leggi tutto »

Domenica 2 luglio a Milano il Festival del non giornalismo

E’ tutto pronto per la 2° edizione del Festival del non giornalismo il premio organizzato dal gruppo Facebook. Le #fakenews & dintorni saranno il tema principale dell’edizione 2017: il boom delle non-notizie che imperano su giornali, siti, tv e blog. Una esplosione di verità artefatta che quelli del Festival da anni stanno segnalando e denunciando… Leggi tutto »

Il 7 febbraio a Roma la presentazione del nuovo rapporto Lsdi sul giornalismo in Italia

Il 7 febbraio a Roma presso la sede FNSI  la presentazione del nuovo rapporto Lsdi sul giornalismo in Italia. Sempre più lavoratori autonomi pagati sempre meno. E meno lavoratori subordinati nel settore dell’editoria giornalistica. Continua a calare il peso di quotidiani, periodici e Rai sul totale degli occupati. In controtendenza solo le aziende private e… Leggi tutto »

La vittoria di Donald Trump, la sconfitta di giornalismo e informazione

Donald Trump ha vinto le elezioni americane superando nettamente Hillary Clinton data da tutti i media americani e italiani favorita o meglio vincitrice sperata. Nessuno, o pochissimi, avevano interpretato i segnali che arrivavano dagli statunitensi, dalla gente, dagli elettori. I sondaggisti hanno sbagliato i conti non avendo la capacità scientifica di capire come stavano le… Leggi tutto »