La difesa dei comuni “a banda stretta”

Di   16 febbraio 2007
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Via SOS Computer 

E’ partito un blog per la difesa dei diritti digitali di un gruppo di comuni della Provincia di Torino. Attorno al blog “A banda stretta” si sono riuniti un gruppo apartitico di cittadini e aziende che pretendono di non essere dimenticati dalla Regione Piemonte nei loro diritti di cittadini digitali.

La loro attività nasce in rete e porterà a sensibilizzare politici, media e organi di stampa e altri gruppi in Internet sulla situazione sfavorevole che viene  messa in atto dalle scelte definite sui progetti. Evidentemente la Regione Piemonte e Telecom Italia insieme hanno deciso chi siano cittadini e cittadini digitali di serie A e chi di serie B.

Sul sito sono disponibili le informazioni e i collegamenti ad altri siti per avere una chiara descrizione della situazione, una mappa dei comuni esclusi, la possibilità di scaricare una serie di cartelli che verranno apposti nei comuni esclusi dalla connettività veloce per evidenziare la loro condizione di comuni a banda stretta.

Categoria: Senza categoria Tag:
  • riccardo

    anke nelle frazioni a 2km dal paese di giaveno (to) siamo ancora a 56kb ….e’ una vergogna. Siamo dimenticati da tutti. riccardo.

  • sergio

    Villareggia … comune al confine della provincia di Vercelli abbastanza vicino ad Ivrea (doveva essere un polo informatico … ricordate ???) … linee telefoniche al limite del terzo mondo … e non parlo di banda larga … possibilità di avere banda larga grazie alla distanza delle linee in fibra che vanno da Torino a Milano che passano al max a 4 Km ma nulla … anzi il piano Telecom – Regione Piemonte lo isola e non si parla neanche di Wi-Max … ABERRANTE !!!!!