Bollettino dello disastro finanziario del 30 gennaio

Di   30 Gennaio 2009
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Obama riferendosi alla discesa del Pil nel quarto trimestre ha dichiarato che “l’America si trova di fronte a un disastro che continua per le famiglie di lavoratori americani”. Il prodotto interno lordo americano ha segnato un calo del 3,8% nel quarto trimestre, la peggiore performance dal primo trimestre 1982, quando la crescita segnò un calo del 6,4%.

Per il presidente USA “non si tratta soltanto di un concetto economico, è un disastro continuo per le famiglie di lavoratori americani. E’ il significato reale di queste cifre a contare davvero per il popolo americano ed è proprio inquietante: si fanno meno acquisti, le imprese fanno meno investimenti, i datori di lavoro assumono meno. La recessione sta diventando sempre più profonda e l’emergenza per la nostra economia si sta ampliando. Ieri abbiamo raggiunto un nuovo livello: quello del maggior numero di americani che ricevono i sussidi di disoccupazione”.