Il Master in giornalismo di Torino vince il concorso video su minori e informazione

Di   30 Ottobre 2009
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Il Master in Giornalismo dell’Università di Torino ha vinto, primo assoluto tra tutte le scuole italiane, il concorso tra video dedicati alla Carta di Treviso e al tema “minori e informazione” indetto dall’Ordine nazionale dei Giornalisti. Saranno dunque due allievi e un docente del Master torinese a partecipare, il 10 dicembre prossimo, alle celebrazioni indette a New York dall’Onu per il ventennale della Dichiarazione dei diritti del Fanciullo.

Il video vincitore, realizzato da quattro studenti in collaborazione con i tutor del laboratorio radiotelevisivo del Master (Bianca Mazzinghi, Leopoldo Papi, Laura Preite e Emanuele Satolli, con Battista Gardoncini, Carla Piro Mander e Andrea Cenni) è dedicato al caso di Serena Cruz, la bambina filippina adottata illegalmente da una famiglia di Racconigi (Cuneo) nel 1989, e divenuta attraverso un drammatico caso giudiziario il simbolo delle contraddizioni e del dibattito sul modo nel quale i media affrontano i temi collegati all’infanzia.