La strana storia di Prisencoli nensinalciusol

Di   23 Dicembre 2009
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Via Wired italia

Celentano alla conquista di BoingBoing. Oltre a far sorridere, la notizia rivela uno degli aspetti più interessanti di Internet: la capacità di far accedere le generazioni al sapere e di scambiare opinioni su eventi che cronologicamente, geograficamente e culturalmente appartengono a mondi diversi. Senza barriere e preconcetti.

I commenti arrivati su Boing Boing al video di “Prisencolinesinanciusol” sono forse una delle migliori recensioni spontanee e collettive mai avute da Celentano. E sicuramente un riconoscimento importante per il nostro Adriano, che a distanza di tanti anni sembra vivere una seconda giovinezza in Rete, su uno dei blog più proiettati verso il futuro e con degli utenti sicuramente molto evoluti e sempre in cerca della novità.

Qualcuno commenta dicendo “la cosa incredibile è che questa canzone ha la forma del rap, ma considerando che è stata scritta nel 1972 la fa diventare un vero predecessore del rap moderno“. L’entusiamo non si ferma e l’utente Scifijazznik replica: “Il linguaggio internazionale del funk“. Anansi133 lo celebra con “Ha catturato l’essenza della nostra musica”. BdgBill lo prende ad esempio per come dovrebbe evolversi la musica rock odierna: “Grande canzone! Qualcuno dovrebbe riportare in voga la sezione di fiati nella musica rock“. Boing Boing viene addirittura criticato per la lentezza: “Siete stati davvero troppo lenti ad accorgevi di lui! Celentano è una leggenda, un precursore dell’innovazione musicale” afferma l’utente Gjashley. E via ancora con altri commenti entusiasti “Era avanti rispetto ai tempi!”. Alcuni citano REM, Cocteau Twins, Beck, Elvis Presely, Bob Dylan e Radiohead. E Celentano sembra batterli tutti.