Segni dei tempi: chiude bankpass

Di   30 Dicembre 2009
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Via Lastampa.it


Chiusura senza comunicazioni ufficiali. L’Abi manda in pensione tra due giorni il Bankpass Web, il portafoglio elettronico per le transazioni sicure su Internet con le carte di credito, che a metà del decennio il sistema bancario aveva messo a punto per incentivare gli italiani all’e-commerce.

Un addio in sordina, spiegano dall’Abi, perchè sono le singole banche a dover informare i clienti della chiusura del servizio. Così non è stato, almeno in qualche caso, e anche sui blog, in Rete, si leggono critiche degli esercenti di e-commerce che hanno iniziato a ricevere le disdette con meno di quindici giorni di preavviso.

Dietro la decisione dell’Abi c’è da un lato lo scioglimento del comitato di coordinamento delle infrastrutture per l’e-banking, confluito dentro il consorzio bancomat, e dall’altro l’evoluzione tecnologica e la decisione dei circuiti visa e mastercard di utilizzare soluzioni nuove per i pagamenti via web.

Intanto, in anticipo sulla scadenza del 31 dicembre, il sito www.bankpass.it informa che il servizio non è più attivo.