In Ucraina gli indignati sono i pensionati

Di   2 Novembre 2011
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Via corriere.it

Un gruppo di manifestanti che protestavano contro gli annunciati tagli allo stato sociale hanno fatto irruzione nel Parlamento ucraino interrompendone una seduta. Circa 700 persone, tra cui veterani della guerra in Afghanistan e sopravvissuti all’incidente nucleare di Chernobyl hanno sbaragliato i cordoni di polizia posti a guardia del Parlamento e abbattuto una porta di ingresso nel tentativo di entrare nell’edificio. I manifestanti protestavano contro la legge attualmente al vaglio del Parlamento che prevede tagli ai trattamenti pensionistici e sanitari e una riduzione degli sgravi fiscali previsti per queste categorie di cittadini.