La società di mutuo racconto

Di   11 Aprile 2008
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Luca De Biase su Nova

Molto dipende da come la società si racconta. Il dibattito sulle decisioni da prendere. La critica del potere. La visione delle opportunità. Il progetto per il futuro. Persino il senso di fiducia col quale si affronta la vita.
La società si racconta con le voci dei suoi narratori, ma anche con il suono di fondo delle strutture mediatiche che questi utilizzano. Ebbene: il secondo sta cambiando più delle prime, in questo passaggio epocale dalla linearità dell’industria tradizionale alla complessità dell’era della conoscenza. La filiera semplice che andava dalle poche fonti dell’informazione alle redazioni giornalistiche e alle forme controllate della distribuzione tradizionale, via edicola e via etere, si sta trasformando in un ecosistema nel quale le voci che narrano la società si sovrappongono attraverso mille percorsi: le istituzioni informano direttamente sui loro siti, le aziende fanno le loro tv e i loro notiziari, le redazioni giornalistiche estendono il loro lavoro su piattaforme crossmediali, il pubblico – centinaia di migliaia di persone – partecipa attivamente al reperimento e alla critica delle notizie. La complessità genera ricchezza di idee e abbondanza di problemi.
Valorizzare le idee senza affogare nei problemi è ormai un bisogno tanto importante che si dedica sempre più spazio all’informazione sul sistema dell’informazione.