Una occasione per cambiare in meglio, non per distruggere

Di   24 Aprile 2008
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

da blog Webnews 

Era il 1997, un referendum minacciava l’abolizione dell’ordine dei giornalisti e lo scrivente si occupò della messa a regime di un corso di aggiornamento per giornalisti professionisti disoccupati in Piemonte. Arriviamo al 2008 e per caso lo scrivente si trova di nuovo ad avere per ragioni diverse rapporti più frequenti con l’ODG. Siamo nel 2008 e Beppe Grillo rilancia l’abolizione dell’Ordine. Potrebbe essere un caso ? Sicuramente sì, ma in 11 anni Il mondo è cambiato molto, l’ODG molto meno.

Come consiglia Mantellini vale la pena di utilizzare l’occasione del Vday per riflettere concretamente sul senso di molti aspetti a cui si correla il Vday stesso, dedicato al mondo dell’informazione. Ad esempio all’Ordine dei Giornalisti.

L’esistenza dell’Ordine sarebbe ancora un fattore importante. Se si cerca di leggere criticamente l’insieme di apparati giuridici che tutelano l’informazione in questo paese, l’esistenza in vita di un Ordine attento, dinamico, non autoreferenziale e gestito in modo proattivo sarebbe un fattore importante.

continua a leggere