Il mercato degli UMPC

Di   29 Luglio 2008
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Simone Messina su Apogeonline

Ad aprire l’idea di questo tipo di terminale probabilmente fu Samsung con una specie di concept-Pc, il Q1, che pur avendo le caratteristiche degli attuali Umpc si presentava come un Tablet Pc, più vicino al concetto di palmare che di portatile. Capostipite dei mini-dispositivi di massa sicuramente l’Asus EEE Pc, che per meno di 300 euro propone un computer dal peso inferiore al chilo con 4 o 8 GB di disco, WiFi e processore da 900 MHz di provenienza Intel. Ad agosto arriverà il misterioso Dell E, del quale si conosce solo il particolare del monitor vicino ai 9 pollici, mentre il prezzo sarà allineato alla concorrenza. Acer ha presentato al Computex l’Aspire One, con processore Intel Atom, disco da 8 GB e schermo da 8,9 pollici. Sono trapelate delle foto di un subnootebook di Fujitsu Siemens, che verrà presentato a breve e sarà allineato alle caratteristiche dell’Eee Pc.