Habemus Wired.it

Di   11 Febbraio 2009
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Continua il percorso che porterà il 19 febbraio alla prima uscita italiana cartacea di Wired.

Dopo wewired.it ha fatto capolino in rete Wired.it con un “Coming soon” che crea aspettativa.Wired italia sito

Siamo curiosi di vedere il giornale cartaceo. Indubbiamente c’è molta attesa e curiosità e pare ci siano già molti abbonati. La scelta di offrire una tariffa molto aggressiva di abbonamento è  interessante, serve  per garantirsi i lettori e presidiare direttamente il canale distributivo. E pare che il risultato sia stato ottenuto.

E’ una scelta economicamente coraggiosa, tanto da far pensare Wired, giornale storicamente di qualità, quasi trasformarsi in una freepress di nicchia e ad abboanmento sul territorio italiano.

Il calo verticale in atto degli investitori generalisti potrebbe non aiutare il lancio e il post lancio perchè pagando 19 euro invece di 96 ogni due anni oppure 16,80 invece di 48 per un abbonamento annuale per riuscire ad arrivare al pareggio di pubblicità ce ne vuole davvero tanta nel giornale.

Attendiamo curiosi