Telemarketing invasivo: per un nuovo miracolo italiano

Di   7 Novembre 2009
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Via Bazdu

Durante il governo Prodi, per chi se ne è accorto, il fenomeno del telemarketing, in pratica le telefonate in cui vi propongono l’acquisto di qualche cosa, si era notevolmente ridotto. Era stata approvata una legge che permetteva il telemarketig solo previa autorizzazione, anche per coerenza con altre leggi sulla privacy e sulle molestie. Con il governo Berlusconi, invece, è stata approvata una sospensione temporanea di quella legge, e le telefonate pubblicitarie sono ricominciate. La sospensione sta per concludersi ma è stata approvata una ulteriore proroga ed è in arrivo una nuova legge di regolamentazione del Telemarketing che ribalta il senso di quella precedente: telemarketing vietato solo se si è fatta esplicita richiesta in tal senso, in tutti gli altri casi è sempre permesso. Per chi lavora il governo?

Per approfondire sul tema: da Punto Informatico