Ci paghi il sindacato

Di   10 Dicembre 2009
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Maurizio Tropeano su Lastampa.it

«L’Istituto Addestramento Lavoratori del Piemonte è senza autonomia giuridica ed è totalmente dipendente dalla Cisl che dovrà rispondere delle obbligazioni assunte dall’ente di formazione». È questa la motivazione che ha spinto trenta collaboratori a fare causa al sindacato piemontese. Secondo il professor Marino Bin e l’avvocato Sara Visca tocca al sindacato pagare i 320 mila euro di compensi arretrati più gli interessi maturati.

La causa sarà discussa il prossimo 11 gennaio davanti al giudice Edoardo Denaro del Tribunale del lavoro, ma secondo l’avvocato Massimo Ramello che tutela gli interessi del sindacato «non esistono appigli giuridici per chiamare in causa la Cisl visto che il tribunale dichiarando lo stato di insolvenza ha riconosciuto allo Ial una propria soggettività»