La competenza scientifica mal si coniuga con la celebrità

Di   18 Gennaio 2010
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Via Guido Romeo

Un volto famoso è più ascoltato di mille scienziati, e per questo quando parla di medicina, energia, astrofisica, insomma di scienza, rischia di fare danni enormi sulla percezione del pubblico e condizionare le abitudini e le credenze di molti su temi sensibili come salute e alimentazione. Un esempio? Heather Mills, celebre oltremanica come modella ed ex-moglie di Paul McCartney, che, per sostenere la causa vegetariana-vegana, ha osservato come la carne resti nel nostro intestino per 40 (sic!) anni.

Una bella castroneria, si dirà, ma che conviene correggere tempestivamente. Ci hanno pensato quelli di “Sense About Science” una non-profit inglese che ha preparato un esilarante bestiario delle dichiarazioni delle celebrità su temi scientifici.

Meno divertente è il fatto che moltissimi volti noti non si facciano molti problemi a sostenere l’immagine di terapie e rimedi che non hann ancora ricevuto nessuna validazione scientifgica, ma cercano di sfodare sul mercato.