Una class action contro Apple

Di   2 Luglio 2010
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Via Lastampa.it

Per Apple e l’operatore Usa AT&T continuano a piovere critiche e ora arriva una class action per l’iPhone di ultima generazione. Nel mirino i problemi di ricezione che compaiono se impugnato in modo da coprire le antenne, inconveniente frequente se si usa la mano sinistra.

Il sito Gizmodo, già autore dello scoop sul prototipo di iPhone 4, pubblica il documento di quella che afferma essere «la prima class action sull’ultimo modello del melafonino», depositata presso la Corte distrettuale Usa per il distretto del Maryland. L’azione legale punta il dito contro «problemi di design dell’antenna», rivolgendo alla Mela e all’operatore Tlc statunitense diverse accuse, che vanno dalla «falsa dichiarazione» alla «frode», dalla «generale negligenza» alle «pratiche commerciali ingannevoli». Solo Apple è invece accusata di «difetto di progettazione, fabbricazione e assemblamento» e di violazione della garanzia.