Lavoro: quello che non c’è, quello che si perde, quello che uccide.

Di   28 Agosto 2010
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Dal 28 agosto al 12 settembre, ai Giardini Reali di Torino, si continua a parlare di lavoro: quello che non c’è, quello che si perde, quello che uccide. Proiezioni, dibattiti e mostre fotografiche a cura dei lavoratori della società Agile ex-Eutelia delle sedi di Torino e Ivrea.

Nello stand dei lavoratori Agile ex-Eutelia, tutte le sere, sarà proiettato un docufilm o un cortometraggio a tema in collaborazione con l’Associazione Taksim che ha curato la realizzazione della prima edizione del FestiLav, il Festival Cinematografico dei Lavoratori; il programma completo sarà pubblicato nei prossimi giorni.

Il cartellone degli appuntamenti sarà arricchito da quattro dibattiti sui temi del lavoro scelti tra quelli attualmente più “caldi” : Fiat, Immigrazione, Sicurezza sul lavoro e Speculazioni Finanziarie causate da cattivi esempi di Finanza creativa. Sono previsti interventi di noti esponenti del mondo del lavoro, dell’economia, del sindacato e dell’Università. I dibattiti saranno moderati dalla giornalista torinese Elisa Sola e da Marco Tracinà.

Nello stand dei lavoratori Agile ex-Eutelia saranno proiettati ogni giorno gli slide-show fotografici realizzati in collaborazione con Fotografi contro la crisi (intervento attivo no profit per dare una voce a tutti i lavoratori che stanno perdendo il posto di lavoro) e una mostra fotografica curata da Angelo Capretti sulla vicenda Agile ex-Eutelia che da oltre un anno è ferma in attesa dell’intervento della Presidenza del Consiglio.