Obituary: Pietro Calabrese

Di   12 Settembre 2010
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Via Lagazzetta.it

Pietro Calabrese aveva 66 anni. ArchivioE’ morto all’età di 66 anni Pietro Calabrese. Fu direttore della “Gazzetta dello Sport” dal 2002 al 2004, succedendo a Candido Cannavò. Il giornalista è deceduto nella clinica Paieia di Roma. Nato a Roma l’8 maggio 1944, ha iniziato la sua carriera all’Ansa, prima all’estero, poi alla redazione di Parigi, dove tornò in seguito come corrispondente per il “Messaggero”. Per il quotidiano romano ha lavorato anche a Bruxelles e poi come responsabile delle pagine culturali per lasciarlo quando diventò responsabile delle pagine cultura e spettacoli dell’Espresso.

Nel gennaio 1996 assunse la carica di presidente del Comitato promotore delle Olimpiadi del 2004 e in questa veste è stato anche consulente dell’allora sindaco di Roma, Francesco Rutelli. Dal giugno ’96 assunse la direzione del “Messaggero”, per poi passare in Rai nel 1999 e alla direzione di “Capital” nel 2001. L’anno successivo passò alla direzione della “Gazzetta”, succedendo allo storico direttore Candido Cannavò. Dopo due anni alla “rosea” diresse “Panorama” fino al 2007.

Infine la malattia. E’ Calabrese stesso a parlarne in una serie di articoli per il “Magazine” del “Corriere della Sera” nei quali racconta la sua difficile battaglia come fosse quella del suo “amico Gino”. E la stessa malattia, che commuove i lettori, la racconta in un libro, che uscirà postumo, il prossimo 29 settembre.