Una proposta per il rientro dei dipendenti Agile in Eutelia

Di   3 Marzo 2011
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Via Computerworld

Da più parti ci domandano perché mai Agile dovrebbe rientrare in Eutelia e perché i lavoratori, le competenze e le professionalità di Agile dovrebbero ritornare in Eutelia”. Inizia così un documento stilato dalla rappresentanza sindacale unitaria di Agile, l’ex ramo IT della società di telecomunicazioni di Arezzo, dall’emblematico titolo Perché Agile deve tornare in Eutelia.

Si tratta di una sorta di piano industriale con il quale i lavoratori di Agile – ancora oggi circa 1.800 – illustrano il loro progetto di riunificazione con Eutelia spiegandone nel dettaglio le ragioni e i vantaggi, secondo il loro punto di vista. Un documento in cui viene ribadita come la fusione di due aziende “con grandi esperienze nelle soluzioni informatiche e nei servizi di telecomunicazione” darebbe di nuova vita a una realtà con pochi rivali nel mercato ICT italiano.

Il documento proposto dagli ex dipendenti Eutelia