Allo Startup Weekend Torino 2012 ha vinto Burst il magico aggregatore di social notizie

Di   13 Giugno 2012
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Via Nija marketing

Startup Weekend Torino, sponsorizzato da I3P, Incubatore di Imprese Innovative del Politecnico di Torino, Microsoft BizSpark, Top-ix – Torino Piemonte Internet Exchange, ha riunito 120 partecipanti provenienti da tutta europa, da Torino, a Verona, da Oxford a Parigi.

Tra le 46 idee presentate durante la serata iniziale di venerdì, ne sono state selezionate 15 dagli stessi partecipanti, per essere sviluppate nel corso dei due giorni di intensa programmazione e design.

E dopo 54 ore di lavoro, finalmente domenica è giunto il momento della premiazione.
Tra le idee sviluppate hanno raggiunto il podio, Spring Time di Gaia Costantino (servizio che consente di trovare persone con cui realizzare attività offline, quali ad esempio il rafting, il parapendio e lo snowboard); Intoino, idea proposta da Marco Besonzo e Burst, sviluppata da Devin Gaffney, Stefano Paluello, Russell Verbeeten, Graham Gannon e Andrea Gaiardo.

Burst, il progetto vincitore, è un servizio che consente di aggregare informazioni personalizzate dai social network, elaborarle algoritmicamente e quindi presentarle attraverso un’interfaccia innovativa di information visualization.

Intoino si è anche aggiudicato il premio del pubblico. Per questa edizione di Startup Weekend, Fabio Sferruzzi e il suo team di Echocreative hanno infatti sviluppato un servizio che consente di aggregare le votazioni fatte dagli utenti di Twitter.