Julian Assange chiede asilo all’ambasciata dell’Ecuador a Londra

Di   20 Giugno 2012
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Secondo Adn Kronos

Julian Assange chiede asilo all’Ecuador. Secondo quanto riportano i media britannici, il fondatore di Wikileaks, che nei giorni scorsi ha perso l’ultimo appello alla Corte Suprema britannica contro l’estradizione in Svezia dove e’ accusato di violenza sessuale, e’ entrato nell’ambasciata dell’Ecuador a Londra con l’intenzione di chiedere asilo sulla base della dichiarazione dei diritti umani dell’Onu.

Secondo la BBC il governo dell’Ecuador sta studiando la situazione

In a statement, Ecuador’s embassy said he had arrived there on Tuesday afternoon to seek asylum.

“As a signatory to the United Nations Universal Declaration for Human Rights, with an obligation to review all applications for asylum, we have immediately passed his application on to the relevant department in Quito,” it said.

“While the department assesses Mr Assange’s application, Mr Assange will remain at the embassy, under the protection of the Ecuadorean government.”