Fima sostiene il Festival del Giornalismo di Perugia

Di   22 Gennaio 2014
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Dal sito Fima

La Fima è stata fondata lo scorso anno durante il Festival internazionale del giornalismo di Perugia. Con questo intervento a firma degli organizzatori invitiamo tutti i soci della Fima a sostenere con una donazione questo importante appuntamento che rischia d’interrompersi per carenza di fondi.

Il Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia è il più importante evento del settore in Europa. Nel 2013, durante la sua settima edizione, il Festival ha accolto 210 eventi in cinque giorni (tra conferenze, workshop ed eventi formativi), 479 relatori da tutto il mondo e 50mila partecipanti. IJF (International Journalism Festival) è un evento unico nel suo genere, perché in cinque giorni, da mattina a sera inoltrata, riesce a ospitare le voci più autorevoli del panorama giornalistico mondiale e lo fa gratuitamente: direttori di quotidiani italiani e internazionali, grandi editorialisti, intellettuali e professionisti nelle discipline dell’informazione si confrontano pubblicamente durante gli eventi, e poi dialogano con altri giornalisti e con il pubblico nelle strade e nelle piazze di Perugia, un vero e proprio salotto a cielo aperto, e un luogo d’incontro e apprendimento allo stesso tempo (ogni anno, per esempio, il Festival ospita la più completa scuola di data journalism d’Europa, in collaborazione con il Centro Europeo di Giornalismo e con la Open Knowledge Foundation).

COME DONARE
Basta andare su crowdfunding.festivaldelgiornalismo.com e cliccare su “Sostieni Ora”: a quel punto si può scegliere, in base all’offerta, se donare un qualsiasi importo senza ricompense, destinare più di 10 euro e richiedere il badge “Donor”, o contribuire con più di mille euro diventando “Gold Donor”, una sorta di sponsor che vedrà rilanciato il logo dell’azienda (o associazione, o fondazione, o istituzione) sul sito e nel press kit. Cliccando “Continua”, infine, si potranno inserire i propri dati e completare la donazione.