Crozza, Papa Francesco e Matteo Renzi: ti prego Matteo esci dal Fantabosco

Di   1 Novembre 2014
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Maurizio Crozza mette allo stesso tavolo della Leopolda Matteo Renzi e Papa Francesco

Francesco: “Mi sono dovuto occupare io dei lavoratori di Meridiana e della Thyssen. Io mi occupo di vangelo, sei tu l’uomo della sinistra. Non posso fare tutto io, dovemo fare almeno fifty-fifty”.

Renzi: “Te sei il nuovo comunista. Adoro Pif, Fiorello e Jovanotti. Non mi piace il disagio degli operai che non arrivano a fine mese. Mi piace cenare con Marchionne e incontrare Farinetti da Eataly”

Francesco: “Ma ve rendete conto che questo parla come la pubblicità del deodorante Rexona, cosa gli posso dire io? Ascoltami bene Matteo per una volta spegni l’iphone! Ragazzi scusate ma questo se droga pesante, italiani sai che cosa te posso dire: auguri!”

Tutto vero … Purtroppo