Il generatore automatico di messaggi di Matteo Renzi: il più grande impegno è tornare ad avere visioni su gli intrecci granularmente

Di   7 Settembre 2014
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

matteo-renziGli interventi di Matteo Renzi sono dei veri e inutili insiemi di belle parole messi in sequesnza spesso casuale che dovrebbero mandare messaggi politici positivi che spesso si tramutano nel nulla. Per dimostrarne la vacuità ecco il generatore automatico di messaggi di Matteo Renzi. Scrivono gli autori: l’algoritmo è concepito per produrre annunci totalmente casuali sempre inediti, riducendo al minimo il rischio di ripetitività, aspetto deleterio nella politica basata sugli annunci. Il dispositivo NON garantisce la bontà dei contenuti dell’annuncio e soprattutto la fattibilità di quanto annunciato. Ecco i primi quattro annunci generati:

noi stiamo proponendo un’inversione per scalare i modelli di condivisione in modo che dia valore aggiunto
il più grande impegno è coltivare i mercati di nicchia di prossima generazione
noi stiamo proponendo un’inversione per riabbracciare l’europa in modo collaborativo
il traguardo già riaggiunto è stato quello di semplificare la metafora comunicativa con ottimismo