Vittorio Pasteris

Parole Fatti Pensieri

header


Il piano di E-government 2012 del Governo Berlusconi




WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog Iscriviti al suo feed RSS

Berlusconi e Brunetta, hanno presentato oggi il Piano E-Government 2012. La sintesi del piano.

Per leggere la versione estesa del progetto: parte primaparte seconda

* 21 gennaio, 2009 * Economia, Internet, Italia

* Tag:, ,
Se vuoi seguire questo blog abbonati al feed RSS.
Puoi anche iscriverti alla newsletter inserendo il tuo indirizzo e-mail

Commenti

Comment from Marco Massarotto
Data e ora : 21 gennaio 2009, 18:46

Grazie Vittorio. Molto interessante

Comment from Max
Data e ora : 21 gennaio 2009, 23:31

http://stanza101.tumblr.com/post/72119768/domanda-al-ministro-brunetta

Pingback from Piano Egov 2012 si parte – Vittorio Pasteris
Data e ora : 15 febbraio 2009, 13:59

[…] Il Piano E-Gov 2012 definisce circa 80 progetti, aggregati in 4 ambiti di intervento e 27 obiettivi di Governo da raggiungere entro la legislatura. Nel corso della conferenza stampa della sua presentazione, il ministro Brunetta aveva annunciato un monitoraggio puntuale, analitico e trasparente degli stati di avanzamento dei progetti. La promessa è stata mantenuta grazie alla realizzazione di un project tool, analogo a quello utilizzato nelle aziende private strutturate. […]

Pingback from Torino Valley Blog» » Parte il monitoraggio del Piano E-Gov 2012
Data e ora : 15 febbraio 2009, 14:01

[…] Il Piano E-Gov 2012 definisce circa 80 progetti, aggregati in 4 ambiti di intervento e 27 obiettivi di Governo da raggiungere entro la legislatura. Nel corso della conferenza stampa della sua presentazione, il ministro Brunetta aveva annunciato un monitoraggio puntuale, analitico e trasparente degli stati di avanzamento dei progetti. La promessa ? stata mantenuta grazie alla realizzazione di un project tool, analogo a quello utilizzato nelle aziende private strutturate. […]

Scrivi un commento