Caro Santoro ora che lavori per la7 ridacci i nostri soldi

Di   8 luglio 2012
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Effetti collaterali del crowdfounding Via ZeusNews

Finalmente Santoro ha deciso: dall’autunno sarà una delle star di La7, quasi una ciliegina sulla torta della Tv che Telecom Italia ha deciso di vendere. La trasmissione Servizio Pubblico abbandona quindi il web (e il network di Antenna 3) per trasferirsi a La7. Ma molti in Rete protestano contro la possibilità che la trasmissione di Santoro non sia più trasmessa sul web come è stato fatto nell’ultima stagione – anche se altri fanno notare come generalmente i programmi di La7 siano visibili in streaming. Sul web si possono trovare numerosi commenti simili a questo: “Se sarò costretto a comprarmi la Tv per vedere Santoro, almeno mi siano restituiti i soldi che gli ho donato”.