Il giorno più lungo della televisione torinese: l’azione chiave è risintonizzare il decoder

Di   7 Ottobre 2009
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

digitale-terrestre-torino-piemonteOggi 7 ottobre 2009 è il giorno più lungo e “drammatico” della televisione a Torino.

E’ il giorno dello switchoff definitivo al digitale terrestre nella Torino metropolitana e dintorni. In pratica spariranno tutti i canali televisivi analogici e verranno sostituiti da soli canali digitali. Per poter vedere la televisione sarà quindi necessario dotarsi di un decoder digitale o di una televisione che ha  già incorporato il decoder. Il processo di spegnimento dei canali analogi e di sostituzione con canali digitali non è ovviamente automatico per cui ragionevolmente ci saranno problemi e disservizi.

Il numero verde disponibile è 800.022.000 attivo dal lunedì al sabato, dalle 8.00 alle 20.00


La cosa più importante da capire è che sarà necessario risintonizzare più volte il decoder digitale o la televisione per permetter loro di memorizzare i canali televisivi che piano piano occuperanno gli spazi lasciati liberi dall’abbandono delle frequenze analogiche e occupati dall’accensione dei nuovi ripetitori.

In ogni caso la situazione sarà estremamente critica con problemi gravi di persone tecno-fobiche costrette ad armeggiare con aggeggi eletronici non sempre facili da utilizzare, con scarsezza di segnale e di canali nelle regioni collinari e montuose, con molti cittadini imbufaliti e con i pubblicitari preoccupati per la minore audience televisiva.