Pane al pane, vino al vino: Brunetta ridicolo

Di   12 Agosto 2008
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Se il ministro Brunetta si è reso protagonista di una giusta crociata contro l’assenteismo degli statali, non tutti, ma quelli che non fanno quasi nulla, ora si sta coprendo di ridicolo, e non solo in metafora, con un concorso ad personam: a che serve una pagliacciata del genere ?

Si tratta, spiega il Ministero, delle vignette che partecipano al concorso pubblico per individuare la migliore e piu’ feroce vignetta satirica contro il ministro Renato Brunetta e la sua politica di riforma della Pubblica Amministrazione.
Il concorso ha visto la partecipazione di piu’ di 250 disegnatori (dipendenti pubblici e non), ed ”ha avuto un vistoso successo testimoniato, peraltro, da oltre 300 vignette pervenute” segnalano dal Dicastyero.
Da questo momento e per un mese, sara’ possibile per chiunque votare e poter esprimere fino ad un massimo di cinque preferenze. Il sito dara’ costantemente conto sia dei votanti complessivi sia delle preferenze accordate a ciascuna vignetta.
Il 10 settembre una giuria imparziale di cui fara’ parte il disegnatore Vincino si riunira’ per decretare la vignetta vincente tra le cinque che nel frattempo risulteranno essere state le piu’ cliccate. Il suo autore verra’ ricevuto e premiato a Palazzo Vidoni dallo stesso Ministro Brunetta.