Livestation anche per Mac e Linux

Di   10 Ottobre 2008
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Farà molto “old-media” ma avere un box sul desktop del computer con un canale di news è estemamente utile per informarsi e lavorare. Livestation è un servizio che sta crescendo con un bouquet di canali di news di ottima qualità, e con la possibilità di crearsene di personalizzati. Microsoft probabilmente punta all’interesse mediatico che nascerà con le imminenti elexioni americane per lanciare il servizio.

Via ItaliaSW

Livestation, una delle migliori soluzioni per vedere la TV Online ci riprova, questa volta presentando diverse novità tra cui un completo restyling, nuovi canali ma anche la disponibilità per Windows, Mac e Linux. Ulteriore novità di Livestation è anche il “distaccamento” ufficiale da SIlverlight (il concorrente flash ad Adobe), se prima eravamo obbligati alla sua installazione, ora un chiaro messaggio (No silverlight rquired) ci informa che non è più obbligatorio.

Il nuovo Livestation ha tutte le “carte in regola” per essere un prodotto competitivo che gareggi ad armi pari con soluzioni della stessa categoria, dovendo fare però un confronto con prodotti come “Joost” o “Hulu” siamo ancora indietro, sempre che il Team di Livestation miri a fidelizzare quel tipo di utenti. Ora che siamo arrivati a quella che sembra una Major Release è interessante sentire il responso degli utenti Italiani ma anche ciò che ci attende il futuro, il nuovo installer lascia presagire che siamo in una fase Trial ed il prodotto potrebbe diventare a pagamento.