La coda lunga dello storage

Di   2 Gennaio 2009
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Da una bella analisi di Alberto Dottavi

Qualche tempo fa SanDisk – o meglio la sua società PR – mi ha fatto avere una scheda Mobile Ultra M2 (cioè Memory Stick) da otto gigabyte. L’oggetto, curiosamente piccolo, mi ha fatto venire in mente che da qualche parte avevo ancora un vecchio nastro di backup, rimasto in uno scatolone da chissà dove. Così mi è venuta voglia di fare questa piccola foto di famiglia…

The Long Tail of Storage

La curiosità è che il mattone qui a sinistra contiene un nastro largo sei millimetri e lungo 310,9 metri, con la capacità di 525 Mbytes. Il che vuol dire che per otto giga sarebbe servito un nastro lungo 4,8 chilometri, o un foglio da 29,1 mq. L’affarino, invece, è un rettangolo da 10×13 millimetri (compresi i connettori, quindi è approssimato per eccesso ma non mi andava di smontarlo per vedere com’è fatto dentro). Stante questa dimensione, se non mi sbaglio, un metro quadro di questa roba dovrebbe storare 61,5 tera – per la precisione 61.538,46 giga.

SanDisk Mobile Ultra

Sempre partendo dal presupposto che abbia fatto i calcoli giusti, mi risulta che l’oggetto in questione ha una capacità 223.770 volte superiore del suo antico predecessore – a voi il giochino vacanziero di controllare se mi son perso da qualche parte :)