LHC di nuovo fermo a fine 2011

Di   10 Marzo 2010
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Via Lastampa.it

E’ appena ripartita, ma la grande corsa alla scoperta della “particella di Dio” deve affrontare un nuovo stop. Alla fine del 2011, per almeno un anno, il Large Hadron Collider del Cern di Ginevra dovrà sospendere le attività per questioni di sicurezza. Lo ha detto il dottor Teve Myers alla Bbc, spiegando che per una serie di problemi il tunnel dovrà essere revisionato e reso più sicuro. L’LHC ha ripreso i lavori alla fine di febbraio, con l’obiettivo dichiarato di addentrarsi in territori sconosciuti della fisica. L’obiettivo principale è riuscire a catturare la misteriosa e sfuggente “particella di Dio”, ossia il bosone di Higgs grazie al quale la materia esiste.