Ma i blogger sono giornalisti?

Di   9 Aprile 2010
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Via LSDI

Ma i blogger sono giornalisti? E quanto è credibile l’ informazione che essi producono? Le domande vengono riproposte questa volta da una ricerca condotta da PRWeek e PRNewswire, due delle principali testate online di pubbliche relazioni, secondo cui il 52% dei blogger americani si considerano giornalisti L’ ultima volta che era stato fatto un sondaggio del genere la percentuale era più o meno il 33%.

La domanda comunque – rileva Jeremy Porter su Blog.journalistics.com –, non è tanto perché sempre più blogger si considerino giornalisti (certo, per i principianti fa cool essere un giornalista), ma quanto è credibile la loro informazione?

E’ chiaro che i blogger hanno guadagnato sempre più influenza; per molti di loro sono aumentati i lettori e compressivamente hanno raggiunto un livello uguale o superiore a quello di altre categorie del mondo dei media. E generalmente vengono indicati per la rapidità nella diffusione delle informazioni sul web, ma – osserva ancora Porter – secondo lo studio di PRWeek e PRNewswire, il 91% dei blogger usa blog e social network “sempre” o “qualche volta” per le sue ricerche (rispetto al 35% nei giornali). Detto in altri termini, molti blog si affidano ad altri blogger – e a quelli che trovano sui social network – come fonti dei loro articoli. Uno dei motivi della velocità con cui l’ informazione circola in internet, sia quella accurata che quella avariata, è il fatto che moltissimi blogger si copiano l’ uno con l’ altro.

“Non voglio arrivare conclusioni avventate – dice Porter -, ma se i blogger ricavano tutte le loro informazioni da altri blogger, quanto è affidabile quello che scrivono? A quanti gradi di distanza dalle fonti è la notizia che uno legge in un post?