Libertà di espressione online da Nexa

Di   14 Luglio 2010
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

L’Italia è un terreno fertile per lo sviluppo di un Internet libero? O vi sono vincoli e barriere che, limitando la libertà di espressione attraverso meccanismi legali e commerciali, rischiano di inibire lo sviluppo del pluralismo online, di una Rete neutrale, di un accesso universale alla banda larga o di nuovi modelli di distribuzione di contenuti digitali? E qual è il peso della Rete, rispetto ad altri media comunicativi, nelle procedure decisionali di un paese che presenta un tasso di penetrazione di Internet tra i più bassi dell’Unione Europea e viene indicato da importanti osservatori internazionali come un paese “parzialmente libero” in termini di libertà dei media?

Se ne parla da Nexa a partire delle 18.00