I problemi con Teletu

Di   5 Dicembre 2010
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Via Spaciughino

Parlo dopo qualche mese della mia personale vicenda con TeleTu (primo post qui)
Li ho contattati alcune volte nell’ultima settimana per chiedere perchè continuassi a pagare il canone telecom a parte con le offerta Bolletta Unica + adsl che pubblicizzano continuamente. In fase di sottoscrizione si parlava chiaramente che questa offerta non prevedeva il canone telecom per nessun motivo.. e dopo qualche mese non dovevi dare più soldi al monopolista.

Dopo tante telefonate a teletu che mi diceva di contattare Telecom perchè è “affar loro” e dopo tante telefonate a telecom che mi diceva “non possiamo farci niente lei è nostro cliente” un operatore ha confessato. Teletu non mi ha distaccato mai da telecom ma, per intascare più soldini, ha fatto solo una operazione di preselezione automatica dell’operatore.. quindi l’operazione NO Canone è del tutto fittizia.

Con questo operatore quindi ho chiuso.. aspetterò la fine dell’anno dalla stipula del contratto per non regalargli la possibilità di addebitarmi 60€ di penale.. e torno a telecom visto che sono già loro cliente a tutti gli effetti.
Quindi diffidate dai pochi euro che fanno risparmiare.. teletu offre un servizio adsl pessimo e poi alla prima occasione fà operazioni di mercato poco chiare come questa.

Nel mese di novembre 2010 nelle fatture emesse da TeleTu sta comunicando a tutti i clienti che a partire dal prossimo mese sarà rincarato il costo nominale degli abbonamenti di 3€ al mese.

Questa è una proposta unilaterale di modifica delle condizioni contrattuali accettate quindi la stessa TeleTu deve garantire la possibilità di disdetta del proprio contratto immediatamente e senza alcuna penale.
Si può “fuggire” da TeleTu immediatamente quindi, se siete insoddisfatti della vostra ADSL oppure delle continue offerte che fanno ai nuovi clienti con diverse decine di euro di sconto questa è una ghiotta possibilità per risparmiare i costi di operatore previsti in caso di disdetta immediata, 60€.

Basta una semplice raccomandata con due righe con i dati della linea e la dicitura:“voglio disdire senza penali perchè non accetto le nuove condizioni contrattuali relative all’aumento di 3€ del canone di abbonamento. Voglio pertanto che il mio numero torni a disposizione a Telecom per la continuità del servizio”