La gestione commissariale Eutelia non ammessa parte civile al processo ai Landi

Di   2 Marzo 2011
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Via La Nazione

Si divide in due l’udienza preliminare per l’inchiesta Eutelia, 15 gli imputati tra cui sei membri della famiglia Landi. Non è stata invece ammessa come parte civile la stessa Eutelia: la richiesta, avanzata dalla gestione commissariale dell’azienda, è stata giudicata tardiva.

Riguardo agli imputati, oggi il gup Annamaria Lo Prete ha fissato una nuova udienza il 29 marzo per l’ex amministratore delegato Samuele Landi, che si trova sempre a Dubai, e altri nove indagati per reati fiscali minori. In quell’occasione si discuterà della richiesta di rinvio a giudizio avanzata dalla procura.

Per gli altri sei componenti la famiglia Landi, il gup, sempre il 29 marzo, fisserà una nuova udienza: questo perchè gli imputati, tramite i loro legali, hanno chiesto al pm Roberto Rossi di patteggiare. A tal fine si stanno accordando per risarcire la gestione commissariale dell’azienda – si parla di circa dieci milioni di euro -, risarcimento che varrebbe come attenuante generica per l’eventuale patteggiamento.