Elkann e Murdoch all’assalto della la Formula 1

Di   3 Maggio 2011
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Via Linkiesta

Exor e NewsCorp stanno per comprarsi la Formula 1. Secondo quanto riporta il SkyNews, le trattative per l’acquisizione dei diritti del circus da Bernie Ecclestone sono già iniziate e nei prossimi giorni formalizzate. Per la cassaforte di Casa Agnelli si tratta di una novità che potrebbe coinvolgere positivamente anche Fiat e Ferrari. Per la società di Rupert Murdoch, invece, potrebbe essere un passo ulteriore nel mondo dei media. L’attuale patron, per ora, smentisce all’agenzia di stampa Bloomberg.

Exor e NewsCorp stanno per comprarsi la Formula 1. Secondo quanto riporta il SkyNews, le trattative per l’acquisizione dei diritti del circus da Bernie Ecclestone sono già iniziate e nei prossimi giorni formalizzate. Per la cassaforte di Casa Agnelli si tratta di una novità che potrebbe coinvolgere positivamente anche Fiat e Ferrari, quest’ultima finora deludente sotto il profilo dei risultati della stagione in corso. Per la società di Rupert Murdoch, invece, potrebbe essere un passo ulteriore verso il dominio nel mondo dei media. Il patron di adesso, per ora, smentisce all’agenzia di stampa finanziaria Bloomberg: «Per quanto ne so, certamente non è in vendita. CVC Capital non è interessata a vendere». Nel frattempo, tuttavia, arrivano i comunicati congiunti delle due società.

La notizia è di quelle improvvise. La finanziaria della famiglia Agnelli, insieme al colosso mediatico fondato da Murdoch, sta trattando l’acquisizione dei diritti per la Formula 1. Sebbene non ci sia ancora la certezza della buona conclusione dell’operazione, le due società hanno già diramato un comunicato stampa insieme. «Stiamo valutando la possibilità della creazione di un consorzio volto a elaborare un piano per lo sviluppo nel lungo termine della Formula 1», hanno detto le imprese di Elkann e Murdoch. «Non è possibile affermare con certezza che si arriverà a presentare una proposta agli attuali proprietari della Formula Uno», continua la nota. Tuttavia, l’impegno profuso non sarà poco. Le parole di Exor e NewsCorp proeguono con un riferimento ai tifosi. Il tentativo di acquisizione, che secondo fonti vicine al dossier è guardato con molta attenzione da Ecclestone e dalle banche d’investimento, è «nell’interesse dei partecipanti e degli appassionati di questo sport».