Molecole di ecologia, ambiente, social network e attivismo a Torino

Di   20 Novembre 2011
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Via Legambiente
Quali sono le nuove forme di attivismo che si realizzano attraverso i social media? E come si sta evolvendo la rete alla luce dei nuovi bisogni di partecipazione che emergono dall’avvento delle tematiche ambientali nel dibattito pubblico? Esiste una congruenza fra innovazione del sistema mediale, modello energetico distribuito e approccio collaborativo degli stili di vita a basse emissioni? Intorno a queste e ad altre domande ruota la giornata di studio e progettazione che Legambiente organizza a Torino in vista del nono Congresso nazionale dell’associazione che si terrà, dal 2 al 4 dicembre, a Bari. Un filo rosso che collega i due capoluoghi di regione verso un’idea d’Italia centrata sulla modernizzazione, la coesione sociale, la progressione globale verso l’economia low carbon. Con l’obiettivo di avviare, a partire da questo evento, una conversazione in rete sulle scelte cruciali per il futuro del paese, dal modello energetico alla tutela dei beni comuni, utile a sedimentare proposte concrete ed un nuovo senso d’appartenenza.Torino, 25 novembre 2011, ore 9.30 – 18.00 Sala convegni dell’Assessorato all’ambiente del Comune – via Corte d’Appello 16