L’onda di Enrico Ruggeri ovvero del perbenismo e del conformismo culturale e giornalistico

Di   17 marzo 2014
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS



Il testo della canzone

Parlano di pace, politiche future
mettono in campo congetture e poi seguono l’onda
indignazione, la contaminazione
immigrazione, religione e poi seguono l’onda

Se giro il tempo grande cambiamento
ci rimettiamo in movimento e saliamo sull’onda
più positivi, sorridenti e vivi
rigidamente permissivi trasportati dall’onda, l’onda

Ecco l’onda che ti dice tutto quello che ti piace
la colomba della pace
che ti guida con la voce
purché si nuoti sull’onda

Più tolleranti, non desideranti
poeti santi naviganti portati dall’onda, l’onda
europeisti cattocomunisti
innovatori perbenisti plasmati dall’onda, l’onda

Ecco l’onda che ti dice…

Siamo fragili e smarriti senza direzione
addomesticati dal miraggio della partecipazione
purché si nuoti sull’onda

Ecco l’onda che ti dice…