La blogosfera europea in fibrillazione dopo Leweb3

Dopo le motivate rimostranze non sempre composte del web europeo (prevalentemente anglofono) agli spottoni politici, la blogosfera europea vede aggirarsi gli spettri della censura nei post di qualche blogdi successo.

Il caso più evidente: l’allontanamento del redattore di Techcrunch UK e Ireland per avere scritto un post irrispettoso nel giudizio della gestione della manifestazione parigina.

Il vil denaro e il business stanno facendo dimenticare le paccone sulle spalle e i grandi appelli a partecipazione e libertà espressiva ? O forse trattasi di comprensibile crisi di crescita ?