Zena Camp: l’importante è esserci

Di   26 Aprile 2007
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Via MenteLocale

L’idea di fondo è quella di riunire un gruppo di persone interessate non solo ad ascoltare interventi di altri, ma anche a partecipare», dice Marco Formento, giornalista, uno degli organizzatori della data genovese. Internet è al centro di questo movimento: il Bar Camp infatti è un’occasione per riunire fisicamente comunità che si formano online. Si concretizza così uno dei primi obiettivi del progetto mentelocale, sia come luogo che come redazione: «unire comunità virtuale e aggregazione fisica è sempre stato il nostro desiderio – dice Paolo Musso, editore di mentelocale.it insieme ad Eugenio Musso – siamo perciò orgogliosi che la nostra sede venga riconosciuta come luogo ideale per l’incontro degli appassionati di BarCamp.