Business is business

Di   10 Settembre 2007
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Sinteticamente qualche pensiero sul post V-Day di cui non si possono condividere le motivazioni politiche e sociali, ma che poi si è trasformato in un papocchio nazional popolare qualunquistico.Beppe Grillo è un grande comico e ha saputo disegnarsi un nuovo ruolo gestendo in maniera moderna e intelligente (per lui) l’utilizzo delle rete. Ma in effetti cambiare, come sarebbe auspicabile, l’Italia pare essere un’altra storia.

Se davvero Grillo volesse trasformare, fare, cambiare, modificare l’Italia potrebbe benissimo lanciare un suo partito che farebbe una ottima figura alle elezioni e farebbe davvero paura ai nostri politici che si vedrebbero attaccati sul loro territorio …

Evidentemente questo non è, e gli obiettivi di Grillo sono diversi. Date una occhiata alla sfilza di banner e di inviti all’acquisto di prodotti realizzati da Bepper Grillo nella barra laterale del blog in questa pagina. E-commerce si chiama. Business is business. Salvo si tratti dei primi sforzi per finanziare una nuova forma politica.