Monsieur Lemeur non l’hanno presa bene …

Si commentava a Leweb3 sulla scelta dell’organizzatore Loic Lemeur di sconvolgere il programma per dare spazio ai politici francesi e internazionali. Una personale campagna politica che sembrava eccessiva se si pensava che molti avevano pagato 500 euro per vedere protagonisti dell’internet mondiale e non politici in campagna elettorale. In Italia, si commentava, avrebbe fatto una brutta fine professionale.

In Francia ed Europa la situazione è andata ancora peggio

E anche il sito del progetto lanciato di bloggers for a better world non sembra il massimo …