Emolumenti pay per view

Di   12 Maggio 2008
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

dal sito FNSI

E’ un vero e proprio sistema di retribuzioni “pay per view” quello che potrebbe presto essere proposto ai giornalisti della multinazionale Reed Business Information (RBI), che edita riviste professionali in tutto il mondo. Secondo quanto riportato dall’amministratore delegato Jim Muttram, la RBI starebbe infatti pensando a un compenso per i giornalisti che dipenda dal numero di visitatori che totalizza ogni articolo scritto da loro. Ai dipendenti sarebbe assicurato un “fisso” più basso dell’attuale stipendio, oltre a delle commissioni che dipendono direttamente dal traffico web generato dalle news. “Da tempo stiamo pensando a come remunerare i giornalisti per il numero di pagine web visitate. Sappiamo però che è un punto molto delicato e discusso, e potrebbe volerci del tempo prima di poter implementare un simile sistema”, ha detto Muttram.