Il Mediacamp di Riva del Garda

Di   30 Agosto 2008
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

mediacamp

Domenica 14 settembre nel programma della Blogfest di Riva del Garda c’era un barcamp senza soggetto. A quel punto ci siamo giocati una idea che frullava nella testa da un po’: il Mediacamp.

I tempi organizzativi sono stretti, forse è una piccola follia provare a realizzare  un evento del genere in 15 giorni, ma senza sognare si combina poco nella vita.

Il Mediacamp è un Barcamp dedicato alle discussioni sullo stato dei media e dell’informazione. Si parlerà di media tradizionali e innovativi, on-line e off-line,analogici e digitali, cartacei, via etere, interattivi, globali e locali. Dell’amata radio e della vituperata televisione, della esplosiva internet e della declinante carta stampata. Si racconterà  del cinema di oggi e di quello di domani, del consumo di media dei nativi digitali e di quelli che il il digitale non sanno neppure cosa sia, dei media sociali e dei media “poco sociali”.

Un Barcamp dedicato ad addetti ai lavori e a consumatori di media, ai tradizionalisti e ai rivoluzionari, agli amanti degli UGC ed del giornale locale, ai lettori di palmari, iphone, ebook reader, carta stampata e .
Dove ci si possa confrontare direttamente senza mediazioni e appartenenze di sorta con un occhio attento all’infornazione, alla cultura e all’Italia in particolare.

Il Mediacamp si svolgerà domenica 14 settembre, dalle 10.00 alle 17.00, nell’ambito della BlogFest, nella Piazza delle Erbe, a Riva del Garda

Il Media Camp si integra con altri eventi che si svolgeranno alla Blogfest come il LitCamp2008 di sabato 13 o l’ ADVcamp in contemporanea domenica 14 che sarà una vera e propria giornata dedicata alla comunicazione.

Rimane un problema appunto: far comunicazione sull’evento nei pochi giorni che mancano alla Blogfest sul lago di Garda.

Chi vuol dare una mano all’idea e alla causa può fare circolare la voce ? GRAZIE