Yes we can? No, he can’t?

L’ elezione di Barack Obama è diventata un momento epocale nella storia degli Stati Uniti, ma anche nella storia del mondo in generale. Grazie all’efficace campagna elettorale le aspettative del mondo sono cresciute: il fenomeno è dimostrato dai commenti diffusi in tutto il mondo.

Allo stesso tempo le borse hanno subito un crollo.

Da questo disagio nasce l’idea di creare un barometro on-line: “Obama Yes we can!, Obama no he can’t” che invita gli utenti de Il Secolo XIX ad esprimere insieme alla blogosfera la loro opinione, raccogliendo così l’insieme dei voti pro e contro il nuovo Presidente.